Simposio. Conversazioni umane.

Partecipa


Ingresso limitato, attendi conferma

Simposio è un progetto ideato a NONE collective e si sviluppa come un  programma di incontri, performance e installazioni che indaga il rapporto tra l’uomo e la macchina nella società contemporanea.  Simposio è nato dalla necessità di attivare un confronto pubblico, un network e una riflessione sulla contemporaneità digitale e le sue  implicazioni di carattere percettivo, cognitivo, sociale ed economico.

Gli ospiti che hanno preso parte alla prima edizione di Simposio da gennaio a maggio 2018 sono Tatiana Bazzichelli (Direttrice artistica del Disruption Network Lab e ricercatrice), Salvatore Iaconesi & Oriana Persico (Ingegnere robotico, hacker, TeD e Eisenhower Fellow lui, esperta di comunicazione e inclusione digitale e cyber-ecologista lei), Valerio Mattioli (Scrittore e curatore), Agnese Trocchi (Ricercatrice estetica, scrittrice, net artist, videomaker), Quiet Ensemble (artista), Acre (artista), Teiuq (artista), Davide Quayola (Visual Artist), Emanuele Braga (co-fondatore di Macao, centro per le Arti e la Ricerca – Milano), Marco Mancuso (Critico, Curatore e Direttore di Digicult), IOCOSE (Collettivo di 4 artisti), MAIMAIMAI (Sound Artist), Franz Rosati (Sound & Digital Artist), Francesco Nucci (Neurochirurgo e Presidente della Fondazione Volume!), Donato Piccolo (Digital artist), Collettivo Ippolita(Gruppo di ricerca interdisciplinare), Virginia Sommadossi (Responsabile Comunicazione e identità visiva Centrale Fies, project developer Fies Core), Lorenzo Facchinelli – Mali Weil (Art Director & Project Developer), Muta Imago (Performance Artist), Plaster (Sound Artist), Holy Pieces (Sound Artist duo), Andrea Graziano (architetto e designer computazionale, membro e co-fondatore di “Co-de-iT – Computational Design Italy), fuse* (Studio di Media Design e Centro di Ricerca), Valentina Tanni (critica d’arte, curatrice e docente), Luciano Lamanna (Sound Engineer), Otolab (live audiovisual performance), Ultravioletto (creative studio applying design to emerging technology), Jaromil (hacker and theorist), Valentino Catricalà (studioso e critico d’arte contemporanea), Marcello Cualbu (Interaction designer, physical computing, docente), Donatella Della Ratta (Ricercatrice di media e culture arabe,  docente), NONE collective (artista), Lulu Shamiyya, Marco G. Ferrari, Ludovica Manzo, Igor Legari, Giacomo Ancillotto (artists and performers) in L’immagine sparita – improvvisazione voce-video-suono sugli archivi della rivoluzione pacifica, Siria, 2011; Being Berber (electropop duo).

Rimani aggiornato su NONE Collective

Archivio

Simposio #1

Video Foto Interviste

Simposio #2

Video Foto Interviste

Simposio #3

Video Foto Interviste

Simposio #4

Video Foto Interviste

Simposio #5

Video Foto Interviste

Media Partner

Simposio è un programma senza scopo di lucro promosso da None Collective